impianti dentali
caso di un dente mancante

COSA INTENDE IL TUO DENTISTA QUANDO PARLA DI IMPIANTO

Sono ormai decine d’anni che gli impianti sono utilizzati in campo dentale. Vi sono più tipi di impianti ma quello maggiormente utilizzato negli studi dentistici e sicuramente quello cilindrico che, nelle sue svariate forme e tipologie di connessione, occupa la quasi totali del mercato degli impianti.

Gli impianti possono essere utilizzati dal tuo dentista per sostituire denti singoli, denti di ponte o per  dare supporto di ritenzione alle protesi mobili.

A seconda del, caso il tuo dentista potrà scegliere impianti a carico immediato, che possono essere utilizzati subito dopo essere stati inseriti in bocca, oppure scegliere il più diffuso metodo di inserire l’impianto per lasciarlo riposare sotto la gengiva il tempo necessario (qualche mese) perché avvenga l’osseointegrazione, ed utilizzarlo protesicamente in un secondo momento.

Requisito essenziale per una protesi su impianti è la presenza di osso sufficiente per l’innesto dell’impianto e su questo il tuo dentista farà un’attenta valutazione, così come potrà valutare l’utilizzo di tecniche per aumentare la quantità di osso presenta.

Il mercato offre un numero notevole di soluzioni in campo impiantare che devono essere studiate attentamente caso per caso, il tuo dentista ti saprà consigliare.

 

impianti dentaleviene fatto un piccolo foro

impianto dentiInserito l'impianto

impianto dentistaA seconda del caso, subito od in un secondo momento viene messo il componente protesico

impianto dentisti
viene costruita la corona


protesi fissa finitail caso finito, il dente appare come un dente normale

 

 

 

Impianto dentisti

 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Immagini realizzate da:
laboratorio LOA snc